PostHeaderIcon Iscrizioni al XXII Anno Accademico

Aperte le iscrizioni al XXII Anno Accademico dell’Università della Terza Età del Portogruarese
Alla prolusione MARIO COLLAVINO il costruttore della Freedom Tower di New York

Mario CollavinoIl XXII Anno Accademico dell’UTE inizierà il 12 ottobre, alle ore 16.00, presso la sala delle Colonne del Collegio Marconi, con un ospite d’eccezione: Mario Collavino, la cui impresa di costruzioni con sede a Windsor, in Canada, sta erigendo uno degli edifici sia per dimensioni ma soprattutto per valore simbolico più importanti del mondo: la Freedom Tower di New York, che sostituirà le Torri Gemelle abbattute nell’attentato dell’11 settembre 2001. Il grattacielo sarà alto 1776 piedi, oltre 500 metri, per ricordare l’anno in cui è stata dichiarata l’indipendenza degli Stati Uniti d’America.

Mario Collavino, che il giorno prima riceverà la laurea Honoris Causa in ingegneria civile dall’Università degli Studi di Udine, è portatore di una straordinaria storia di lavoro e di impegno. Partito come semplice emigrante dal paese friulano di Muris (Ragogna) nel 1952, assieme al fratello Arrigo, dopo aver fatto il taglialegna nelle foreste canadesi, ha costruito una piccola impresa edile che si è ingrandita sempre più fino a raggiungere i livelli di eccellenza attuali, tali da consentirle di aggiudicarsi questa ambitissima e prestigiosa commessa.  A Portogruaro sarà presente con la moglie e i due figli maschi che lo affiancano nella direzione dell’azienda.

 

Colgo l’occasione per invitare tutti gli interessati ad iscriversi al XXII Anno Accademico presso la nostra sede di via Seminario 3/A di Portogruaro, aperta tutti i giorni dal lunedì al venerdì dalle 10.00 alle 12.00 o anche in altri orari su appuntamento telefonico (0421-277285).

Il programma di quest’anno si presenta arricchito da nuove presenze di docenti e nuove materie. Tra gli altri saranno con noi il professor Enzo Bassetto, già preside del Liceo XXV Aprile di Portogruaro, che terrà un corso sulla Cosmologia attraverso i secoli; il professor Carlo Pontarin con lezioni sulla cultura latina; l’esperto Paolo Pasqualotto sulla storia e la lavorazione dell’ambra, che nel giugno del 2012 ci accompagnerà in un viaggio in Polonia, a Danzica in particolare, per scoprire le miniere, i laboratori e i musei di questa preziosa,  affascinante ed antichissima resina fossile.

Sono previste nel corso dell’anno oltre cento lezioni che come sempre spazieranno dalla medicina all’arte, dalla musica all’economia, dal cinema alla filosofia, dalla religione al diritto, con particolare attenzione alla storia locale. L’iscrizione darà diritto di priorità per la partecipazione alle uscite didattiche ed ai viaggi d’istruzione  che saranno organizzati durante l’anno: dalle cantine del Collio alla città di Bologna, dalla visita alla mostra di Modigliani, Picasso e Dalì presso il palazo dei Diamanti a Ferrara alla scoperta di Rimini e Verucchio col Gruppo Archelogico del Veneto Orientale, da Roma in primavera fino al già ricordato trasferimento in Polonia.

 Il presidente dell’UTE
Alessio Alessandrini

I Commenti sono chiusi